venerdì 14 settembre 2012

IMMAGINA IL GESTO, IL SALUTO FRESCO




Immagina il gesto,
il saluto fresco di bucato
sopra i nostri vestiti.
Immagina lo sguardo
intenso e commosso,
la lacrima timida.
Immagina il labbro inferiore
succoso frutto da mordere
che si offre ai tuoi denti
ed ancora immagina
unire il bottone del ritorno
all'asola dell'attesa
e cadere storditi
tra le braccia ed il sole
della paglia e del fieno.

Micol


6 commenti:

  1. una poesia che scuote la mia immaginazione che delicatamente si muove tra queste parole... leggendo rileggendo... immaginando e sognando.

    by pgu

    RispondiElimina
  2. La mia poesia immaginifica ha quello scopo: scuotere la fantasia di chi legge e perchè no, se sono abbastanza brava avrò il merito di riuscire anche a far sognare!
    Grazie!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. " ..unire il bottone del ritorno all'asola dell'attesa..."
    Hai il privilegio di aver coniato una frase eccezionale, Micol.
    Sono ammirata!
    Ti abbraccio,con dolcezza.
    Marilicia.

    RispondiElimina
  4. immagino.....
    :-)

    Giusi

    RispondiElimina